Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook
Comunicati stampa riferiti a: amministratore

Gianluca Di Muro incaricato amministratore UniD Srl

Gianluca Di Muro e UniD Srl: un lavoro di successoUniD Srl, società di San Marino che eccelle nell'editoria, formazione e informatica, ha recentemente incaricato Gianluca Di Muro in qualità di Amministratore.Impegnato da anni nella docenza e nella redazione di oltre 40 manuali, della Collana UnidTest, specifici per il superamento delle selezioni di ammissione alle facoltà a numero chiuso locali e nazionali, riceve oggi il giusto riconoscimento per la [...]

Comunicato di Avatar di pivaripivari
Pubblicato Mercoledì, 25-Apr-2018 | Categoria: Aziende
Quiz patente online

Le applicazioni della riforma del condominio nella professione dell’amministratore

La riforma del condominio finalmente è in vigore. Dal 18 giugno tutti gli amministratori di condominio dovranno adeguarsi agli obblighi imposti dalla legge. La legge guarda con particolare attenzione alla professionalità dell’amministratore di condominio, ai nuovi amministratori, al principio di trasparenza, all’innovazione, guarda ai reali bisogni dei condòmini. I nuovi obblighi imposti per tutti gli amministratori che già operano nel settore, ma [...]

Comunicato di Avatar di luisa83luisa83
Pubblicato Lunedì, 01-Lug-2013 | Categoria: Arte-Cultura

5) La qualità del servizio erogato dall’amministratore di condominio e la soddisfazione del condòmino

Il condòmino come l’amministratore di condominio è in evoluzione, cambiano le sue esigenze, i suoi bisogni, cambia il suo ruolo all’interno della vita condominiale. Il condòmino è più attento agli aspetti che ruotano attorno al servizio erogato dall’amministratore nella sua totalità. Non subisce ciò che accade, le decisioni prese in assemblea, ma attivamente partecipa e interagisce, si informa, propone, pretende [...]

Comunicato di Avatar di luisa83luisa83
Pubblicato Martedì, 04-Giu-2013 | Categoria: Aziende

L’amministratore di condominio diventa manager: le prospettive dell’evoluzione

Con l’entrata in vigore, il 18 giugno prossimo, della legge 220/2012 di Riforma del Condominio nasce l’urgenza,  per tutti gli amministratori professionisti, di attrezzarsi per riorganizzare il proprio lavoro, garantendo i livelli qualitativi richiesti dal provvedimento stesso. La Riforma guarda con particolare attenzione ai bisogni percepiti dalla società attuale, dai condòmini, sotto tutti i punti di vista. Facendosi garante di tutte le esigenze [...]

Comunicato di Avatar di luisa83luisa83
Pubblicato Lunedì, 20-Mag-2013 | Categoria: Aziende
Portale automobilistico

Il sito web condominiale: la novità della riforma del condominio

Una delle grandi novità della riforma del condominio è il sito internet condominiale. A coloro che ignoravano questa innovazione, diciamo che si tratta di un’opportunità sancita dall’articolo 71-ter della legge numero 220 del 2012, che entrerà in vigore il 18 giugno prossimo. A quanto prescritto dall’articolo, su richiesta dell’assemblea, l’amministratore deve attivare un sito internet, ad accesso individuale protetto da una [...]

Comunicato di Avatar di riviezzoriviezzo
Pubblicato Martedì, 23-Apr-2013 | Categoria: Arte-Cultura

La formazione professionale dell'amministratore

La casa per gli italiani rappresenta il bene più prezioso in assoluto. La gestione condominiale risulta dunque fondamentale per la salvaguardia di questo bene, ecco perché l’amministratore deve possedere alcuni requisiti di base che sono imprescindibili per il buon funzionamento della sua gestione. Innanzitutto deve avere le competenze tecniche per occuparsi della manutenzione dei beni e delle parti comuni dell'edificio, deve poter sostenere le discussioni con gli [...]

Comunicato di Avatar di riviezzoriviezzo
Pubblicato Domenica, 07-Apr-2013 | Categoria: Notizie

L’identikit del nuovo amministratore condominiale

Il nuovo amministratore può restare in carica due anni, deve necessariamente possedere requisiti di formazione e onorabilità, e non deve risultare condannato per delitti contro la Pubblica Amministrazione. Questo è il suo identikit dopo la Riforma del condominio. Anche il requisito culturale diventa importante, infatti per amministrare il condominio occorre avere almeno il diploma di maturità, e aver frequentato un apposito corso e, laddove sia richiesto [...]

Comunicato di Avatar di riviezzoriviezzo
Pubblicato Martedì, 26-Mar-2013 | Categoria: Notizie
Versione desktop