Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Articolo: SHS - Ex Albergo SIcilia: è pronto ad aprire? Lo staff selezionato in visita presso la nuova struttura approfondimenti

Giunti quasi al termine dei lavori e in attesa della grande inaugurazione, cos’altro manca per avere un quadro completo di quella che sarà la realtà del SHS? Il personale che ne farà parte.


Per una struttura che aspira ad essere esempio di ospitalità, riferimento della buona cucina e fonte di relax esclusivo non potevano che essere selezionati i migliori e in occasione dell’incontro conoscitivo dello staff al completo sono stati finalmente svelati i nomi di coloro che si sono contraddistinti sia in sede di recruiting che nei colloqui individuali.

Sono state, inoltre, presentate le due novità che andranno ad arricchire l’offerta dell’SHS: il Giardino D’inverno, ristorante pizzeria e banqueting e il centro dedicato al relax e all’estetica,  Ki-Ba SPA.


Il Giardino D’inverno, primo tra le novità, non sarà solo a disposizione degli ospiti dell’hotel ma aperto al pubblico per cene a la carte ed eventi privati.


A dirigere la cucina lo chef Carmine Martino, coadiuvato dal secondo chef Alfio Caudullo,  entrambi con comprovate esperienze nel settore della ristorazione, due personalità contrapposte che lavoreranno all’unisono per ricostruire sapori e odori della cucina tradizionale siciliana rivisitata in chiave moderna.


Caratterizzato da vetrate e con ampi spazi esterni, il Giardino D’inverno sarà in grado di preparare piatti di alta cucina, per soddisfare i palati più esigenti; banchetti, per tutte le occasioni e pizze squisite cotte nel tipico forno a legna esterno alla struttura.


Tra le idee dello chef quella di realizzare piatti legati alla SPA: leggeri, ipocalorici, biologici, privi di additivi e conservanti.


Altra finalità del Giardino d’Inverno sarà quella di realizzare catering in villa e serate a tema con piatti unici e decorazioni in stile.


Anche la seconda novità, il centro Ki-Ba SPA, sarà aperto non solo agli ospiti dell’hotel ma anche al grande pubblico. Il centro prende il nome dalle iniziali della fondatrice Kimberly Baxedale, la quale a sua volta si è ispirata a un’antica lingua orientale in cui il termine Ki-Ba sta per “luogo spirituale”: ed è proprio il tema della spiritualità a far da padrone a ciò che sarà qualcosa di più che un semplice luogo di relax e benessere.


Il percorso armonioso del Centro Ki-Ba SPA è immerso nella natura, trasportato in Oriente, tra le rocce saline e le acque vaporose e scroscianti delle cascate e direttamente coinvolto in suoni leggiadri e profumi soavi, un vero e proprio “viaggio” di cui il corpo trarrà giovamento lasciandosi alle spalle lo stress quotidiano grazie a un percorso esclusivo di pace e relax.


In fine il suono caratteristico della Tibetan Bell andrà a scandire il concludersi di ogni trattamento con l’intento di non rompere l’atmosfera e di lasciare all’ospite il ricordo di un’esperienza sensoriale unica.


Le prime prenotazioni cominciano a riempire il calendario della nuova struttura non ci resta che attendere la data ufficiale della tanto attesa inaugurazione.



Comunicato di Avatar di agrodolceagrodolce | Pubblicato Venerdì, 27-Mag-2016 | Categoria: Turismo
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

-

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop