Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Conclusa la IV Edizione del WHR 2012 approfondimenti

Conclusa la IV Edizione del WHR 2012

Standing ovation per Facebook e Google

Conclusa con successo la IV edizione del WHR 2012, che ha registrato, rispetto agli scorsi anni, un numero di presenze sempre maggiori. Ancora una volta i risultati andati ben oltre le più rosee aspettative: oltre due terzi degli imprenditori del settore turistico, Hotel Manager, Revenue e Web Marketing Manager di tutta Italia hanno infatti partecipato – scegliendo l’iscrizione al Week - in modo da non perdere neanche un giorno dell’alta formazione proposta durante le quattro giornate dell’evento capitolino.

La giornata conclusiva dell’evento capitolino è stata un boom di presenze e di relatori d’eccellenza. Tra gli interventi della giornata, un grandissimo successo è stato riscosso da Facebook e Google. Per Facebook sono intervenute all’evento Francesca Capobianchi ed Annalisa Mattioli del Team Global Marketing Solution. In una sala gremita di albergatori si è discusso dell’importanza di Facebook per il settore viaggi: le due relatrici hanno dimostrato quanto questa popolare piattaforma sia costituita da persone vere che vivono una vita reale che scelgono personalmente di condividere attraverso il Social Network. Le condivisioni maggiori riguardano proprio l’ambito dei viaggi, sia prima di partire, sia durante la vacanza; ma è soprattutto al termine del viaggio che l’esperienza social acquista ancora più potere attraverso la condivisione delle foto ed i relativi commenti. “Chi é Facebook? Tutti noi siamo Facebook”: questo il concetto emerso durante lo speech della Capobianchi e della Mattioli. Facebook è il maggior generatore di un passaparola che possiede un'alta percentuale di conversione e che vince il paragone con le social review. 83% la percentuale di coloro che si fidano del passaparola generato da Facebook contro il 60% di coloro che si fidano delle social review. Durante l’intervento, in cui è stata sottolineata l’importanza dei dispositivi mobile, sono stati poi dati consigli sull’impostazione della Pagina Aziendale, illustrando una Case History e spiegando gli strumenti migliori da utilizzare per aumentare la propria visibilità, creare interazione ed attirare nuovi potenziali clienti.

Grande successo anche per Google, per la seconda volta al WHR: durante il primo intervento Federico Corradini, Team Lead - ISO Italia, ha fornito ai presenti dati statistici molto interessanti riguardo il mondo del travel e del mobile. Le ricerche effettuate attraverso i dispositivi mobile sono cresciute in maniera esponenziale nell’ultimo anno (+ 166% nel terzo quadrimestre del 2012 rispetto al terzo quadrimestre del 2011), così come il numero delle prenotazioni online effettuate attraverso tali dispositivi (ed effettuate il giorno stesso della data di soggiorno), oggi si attesta al 65%. Tali dati sono significativi per poter leggere l'andamento del mercato e le preferenze che vanno man mano definendosi nelle abitudini dei consumatori: oggi il 46% del fatturato dell'e-commerce proviene dal settore Travel e l'Italia è al primo posto delle queries tra le destinazioni turistiche, seguita da Francia e Spagna. La crescita stimata per il 2013 del settore Travel è del 13% e grazie agli strumenti messi a disposizione da Google oggi una struttura ricettiva può riuscire a raggiungere quel numero elevato di visitatori che proprio in quel preciso momento sta cercando informazioni per pianificare la propria vacanza.

Giulio Bolzon, invece, Account Manager - Online Sales Consultant del colosso, ha spiegato agli albergatori durante la seconda sessione formativa in che modo si debba gestire una campagna su YouTube e Google Plus - strumenti importantissimi per il settore travel - illustrando quali sono le strategie più efficaci per gestire una comunicazione nel mondo social.

Un grande riscontro di platea lo hanno avuto poi gli interventi di Tripadvisor, TvTrip, Kayak, Wihp, WHR Destination, Vertical Booking e GP Dati, e grande attenzione di pubblico è stata rivolta ad InWYA, Eguestbook, Rysto e TwitterMonitor, i progetti presentati nell’ambito dello spazio dedicato al WHR Talent.

Bilancio positivo, dunque, per la quarta edizione del WHR, frutto dell’organizzazione di Franco Grasso, Enzo Aita, Francesco Mongiello di FormazioneTurismo.com e Vito D’Amico di SicaniAsc: l’intera organizzazione, soddisfatta per i risultati ottenuti quest’anno, si sta già mettendo all’opera per il 2013, quando il WHR tornerà per il quinto ancora più ricco e sorprendente.


--

Ufficio Stampa e Comunicazione WHR

Comunicato di Avatar di comunicatiseocomunicatiseo | Pubblicato Venerdì, 23-Nov-2012 | Categoria: Turismo
Tags: turismo, whr
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

-

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop