Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

SoGeGross richiama ostriche per presenza di biotossine PSP. Riscontrati livelli oltre il limite consentito

SoGeGross richiama ostriche per presenza di biotossine PSP. Riscontrati livelli oltre il limite consentito

Il gruppo SoGeGross, operante nella grande distribuzione organizzata all'ingrosso ed al dettaglio con le insegne Basko, Doro Supermercati ed Ekom, ha richiamato un lotto di ostriche (Crassostrea gigas), prodotte da Za-Mar Srl, per la presenza di biotossine PSP oltre i limiti di legge. Il prodotto richiamato appartiene al lotto 09310-1, ed è stato venduto tramite la formula Cash&Carry  tra il 9 e il 14 novembre in cassette di legno o plastica da 1-3 kg. Le ostriche sono state confezionate nello stabilimento Za-Mar di Ariano nel Polesine (Rovigo). L’allerta è partita dalla Francia, paese di origine dei molluschi, ed è arrivata in Italia e in Spagna attraverso il sistema Rasff, che considera il rischio serio. Nelle ostriche richiamate sono state riscontrate biotossine del tipo PSP (Paralytic Shellfish Poisoning), responsabili di un’intossicazione paralizzante si trovano in molluschi, come pure in cozze e ostriche. I molluschi possono concentrare elevati livelli di biotossine algali, come la saxitossina, che provoca paralisi muscolari. I primi sintomi (nausea, vomito, mal di testa, intorpidimento) si manifestano dopo mezz’ora dall’ingestione. Si raccomanda a chi ha acquistato le ostriche del lotto richiamato, di restituirle presso il punto vendita d’acquisto unitamente alla fattura. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimo lotto di appartenenza, di NON consumarlo  e di riportarlo al punto vendita che provvederà al rimborso.

Comunicato di Avatar di dagatadagata | Pubblicato Giovedì, 16-Nov-2017 | Categoria: Notizie
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

-

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop