Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Utilità festeggia il successo dei suoi primi 10 anni di attività approfondimenti

Nata nel 2000, in concomitanza con la liberalizzazione del mercato dell’energia, oggi Utilità festeggia il successo dei suoi primi 10 anni di attività nel settore energetico. L’azienda è attualmente una realtà ben radicata nel territorio ed in particolare nell’area nord Italia, fornendo energia elettrica e gas naturale ad oltre 4000 clienti tra professionisti, pmi e grandi aziende.

Il punto di forza che ha permesso ad Utilità di crescere costantemente nel corso degli anni non è soltanto la fornitura di energia, ma anche la volontà di contenere i costi energetici delle imprese italiane attraverso offerte competitive e un servizio efficiente da parte di personale altamente qualificato e sempre attento alle esigenze del cliente.

Due ulteriori aspetti che hanno contraddistinto negli anni l’azienda Utilità sono l’efficienza energetica e la salvaguardia ambientale: parte dell’energia erogata deriva infatti da fonti rinnovabili, segno tangibile di un’azienda che guarda al futuro. Nel 2009 Utilità è inoltre diventata Attività Zero CO2, compensando interamente l’impatto ambientale in termini di emissioni atmosferiche con un progetto CDM di riforestazione nella Repubblica Democratica del Congo, promosso dalla Fondazione onlus AVSI.

In concomitanza del decennale, Utilità ha già intrapreso un programma di ampliamento dei servizi accessori offerti alla clientela, che verrà completato nei prossimi mesi: un’Area privata per coloro che preferiscono gestire in piena autonomia la propria fornitura energetica; una nuova fattura, ancora più chiara e trasparente ed infine, da marzo 2010, un servizio di newsletter, per tenere i clienti sempre aggiornati sulle novità di Utilità e del mercato energetico.

Fonte: Utilità

Approfondimento: http://www.utilita.com
Comunicato di Avatar di intarget netintarget net | Pubblicato Lunedì, 01-Mar-2010 | Categoria: Aziende
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop