Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Venitem, produttrice di sistemi per la sicurezza, azienda paladina del Made in Italy approfondimenti

Venitem è un’azienda italiana produttrice di sirene d’allarme, sistemi antifurto e prodotti per la sicurezza. Tutti i prodotti Venitem sono costruiti interamente in Italia, assemblati e collaudati in modo computerizzato in azienda. Mantenere questo tipo di ciclo produttivo è complicato e poche sono le aziende italiane che riescono a farlo, rimanendo allo stesso tempo competitive nel mercato, come invece Venitem riesce ad essere. In questo modo l’azienda riesce a testare pezzo per pezzo il completo e perfetto funzionamento dei prodotti prima che vengano messi in commercio. Venitem ha sviluppato al suo interno un intero comparto di ricerca, costituito da tecnici ed ingegneri specializzati nello studio attento e dettagliato di nuove tecnologie e nella pronta risoluzione di potenziali problemi: da qui deriva l’importanza e l’eccellenza del know how interno di Venitem, che fa dei suoi prodotti degli articoli di alta gamma. 
Venitem afferma che la concorrenza estera, però si fa sentire: per questo è necessario studiare ed adottare strategie che permettano la sopravvivenza nel mercato. Perciò l’azienda crede fermamente nella sua politica di offrire prodotti certificati e di alta qualità, cosa che l’ha resa un punto di riferimento per tutto il mercato, ripagandola degli sforzi. Venitem ammette che la qualità dei suoi prodotti e il successo dei suoi risultati non sarebbero stati tali se avessero rinunciato alla logica del Made in Italy: nonostante la grande espansione aziendale, Venitem offre alla sua clientela prodotti per la sicurezza costruiti con logiche quasi “artigianali”, con una cura dei dettagli in grado di fare la differenza.http://www.venitem.com/

Approfondimento: http://www.venitem.com/
Comunicato di Avatar di VenitemVenitem | Pubblicato Giovedì, 19-Gen-2012 | Categoria: Aziende
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop