Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Il tagliaerba si “evolve” anche nei formati small con Ambrogio L50 Evolution approfondimenti

Ambrogio L50 Evolution, l’ultima new entry nella linea di tagliaerba automatici di casa Zucchetti Centro Sistemi, miete successi, grazie all’affidabilità, alla facilità di utilizzo e ad una batteria dalla durata incredibile. Massima autonomia, silenziosità e dimensioni ridotte sono pertanto sue caratteristiche essenziali.

Ambrogio L50 Evolution è il primo robot al mondo in grado di riconoscere il manto erboso così da distinguere le zone di taglio ed ottimizzare il lavoro solo in quelle porzioni dove è realmente necessario, con un conseguente risparmio energetico. Un tagliaerba reso assolutamente inimitabile dall’evoluzione tecnologica delle sue dotazioni siano esse di serie o opzionali, fra cui ci sono i sensori ZGS (erba/baratro), il sistema di autoprogrammazione, il manico di scurezza, che una volta afferrato consente l’arresto della lama e il ricevitore bluetooth.

Un’evoluzione, dunque, come preannuncia il nome scelto dal team robotica e pensato per un tagliaerba capace di coprire prati fino a 800 m2 e di gestire pendenze fino al 50%. Dotato di un filo perimetrale di 12 metri, facile da posare e che consente al robot di lavorare in autonomia e di rientrare alla base rapidamente non appena la batteria al litio-ione scende al di sotto di un certo livello. Si tratta del robot con Ricarica Automatica più piccolo presente sul mercato: poco più di otto chili per performance di assoluta eccellenza.

Ambrogio L50 Evolution è la soluzione più adatta per chi cerca un tagliaerba versatile e pronto all’utilizzo, il motore è silenzioso e gli consente di lavorare, ogni 24 ore a partire dalla prima accensione, in qualunque momento della giornata senza arrecare alcun disturbo, razionalizzando il lavoro per un prato sempre curato.

Comunicato di Avatar di Paola VigettiPaola Vigetti | Pubblicato Giovedì, 09-Giu-2011 | Categoria: Aziende
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione desktop